Per leggere il contenuto della pagina premi adesso premi adesso. Per conoscere la tua posizione all'interno del sito premi adesso. Per leggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso.
Canali d'accesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso. Per accedere alla Sezione "il Comune" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Come fare per" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Info Città" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Il Territorio" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Albo Pretorio" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Modulistica" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Amministrazione trasparente" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Bandi & Concorsi" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Eventi e manifestazioni" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Galleria fotografica" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Elenco Siti tematici" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Newsletter" premi adesso. Menu Canali d'accesso terminato.
Per leggere le "News" premi adesso. Per consultare la "Dichiarazione d'accessibilità" premi adesso. Per consultare la "Mappa del sito" premi adesso. Per rileggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per rileggere gli altri contenuti della "Home Page" premi adesso. Per utilizzare la "versione solo testo" premi adesso.
Canali d'accesso
Home
Il Comune
Come fare per
Info Città
Il Territorio
Albo Pretorio
Modulistica
Amministrazione trasparente
Bandi & Concorsi
Eventi e manifestazioni
Elenco Siti tematici
Galleria fotografica
Newsletter
 
Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news
News

Comunicazioni

"La rivincita del rubinetto"

“La rivincita del rubinetto”,  serata a tema sulla rivalutazione dell’acqua potabile che sgorga dai rubinetti di casa nostra, ha visto Carlo Coltri  Presidente di SAL (Società Acque Lodigiane), illustrare gli aspetti connessi all’iter che ha portata alla nascita della nuova società pubblica. Ma soprattutto, l’incontro ha permesso di avvicinarci alle problematiche connesse all’acqua che beviamo e consumiamo tutti i giorni.
<< La nostra acqua è più sicura e più ricca della minerale, ha spiegato il dott. Coltri, perché il controllo dell’acquedotto è di estrema puntualità, riconoscibile e conoscibile,  svolto dall’ARPA e dall’ASL. I valori rilevabili nell’acqua potabile sono largamente inferiori ai limiti governativi. Purtroppo, ha aggiunto, va detto che nei controlli delle minerali in Italia non c’è quello spirito di severità alla tedesca che sarebbe utile e auspicabile.>>

Il viaggio dell’acqua pubblica è infatti tutto sotto controllo; al contrario del viaggio delle acque minerali, imbottigliate alla fonte e poi portate in mezza Italia dopo km e km di strada, stoccate sui piazzali sotto il solleone d’estate e a ghiacciare d’inverno. Un’acqua, quella minerale, contenuta in bottiglie di plastica,  pet non smaltibili e di forte impatto inquinante.

Per tutti questi motivi è chiaro il suggerimento: consumare acqua buona come quella che sgorga dal rubinetto; e l’invito: non farsi suggestionare dalla pubblicità. << La frizzante non fa sempre bene a tutti, inoltre ipotizzando un consumo di un metro cubo di acqua annua a persona, abbiamo 365 bottiglie di plastica da acquistare e smaltire. Per cui il risparmio di denaro è incommensurabile.>>

Molte le domande sul problema inquinanti nell’acqua, sulla quantità dei controlli, sull’uso del cloro.  << La nostra acqua è sicura perché i pozzi oggi sono più profondi che non un tempo, facciamo 4 – 5 controlli al mese nel nostro laboratorio e presso il CAP, il cloro garantisce l’igiene necessaria.>> Il presidente ha poi elencato i valori della nostra acqua, tutti nettamente inferiori ali limiti di legge. Mentre nelle minerali il range è molto più ampio. 

Auspicando di usare un distributore nel municipio o nelle scuole, il relatore ha concluso dicendo che i costi sono bassissimi, ma tenderanno ad aumentare per poter garantire qualità e organizzazione migliori. Oggi l’acqua lodigiana è nettamente economica se rapportata ai costi di altre regioni e Paesi.

Il dott. Coltri  tornerà fra tre mesi a Orio Litta per parlare dell’acqua potabile agli scolari: l’educazione delle giovani generazioni è infatti fondamentale per promuovere il consumo dell’acqua buona e sicura, risparmiosa e ricca.

Per rileggere il contenuto della pagina premi adesso. Per leggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per conoscere la tua posizione all'interno del sito premi adesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso.