Per leggere il contenuto della pagina premi adesso premi adesso. Per conoscere la tua posizione all'interno del sito premi adesso. Per leggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso.
Canali d'accesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso. Per accedere alla Sezione "il Comune" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Come fare per" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Info Città" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Il Territorio" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Albo Pretorio" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Modulistica" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Amministrazione trasparente" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Bandi & Concorsi" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Eventi e manifestazioni" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Galleria fotografica" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Elenco Siti tematici" premi adesso. Per accedere alla Sezione "Newsletter" premi adesso. Menu Canali d'accesso terminato.
Per leggere le "News" premi adesso. Per consultare la "Dichiarazione d'accessibilità" premi adesso. Per consultare la "Mappa del sito" premi adesso. Per rileggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per rileggere gli altri contenuti della "Home Page" premi adesso. Per utilizzare la "versione solo testo" premi adesso.
Canali d'accesso
Home
Il Comune
Come fare per
Info Città
Il Territorio
Albo Pretorio
Modulistica
Amministrazione trasparente
Bandi & Concorsi
Eventi e manifestazioni
Elenco Siti tematici
Galleria fotografica
Newsletter
 
Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news
News

Comunicazioni

UNO SCARICO ABUSIVO NELLA RETE FOGNARIA DI ORIO
 Uno sversamento abusivo di oli combustibili è avvenuto giovedì 5 agosto nella rete fognaria durante la mattinata interessata da una forte pioggia.

Il pericolo è stato scongiurato per il depuratore di Orio Litta  che è  tornato funzionante e non ha subito nessun danno. L’impianto era subito stato fermato ma solo per precauzione, a causa del passaggio di tracce rilevanti di sostanze oleose.

Una squadra di  tecnici della Sal, ente che gestisce l’impianto di Orio, era arrivata sul posto alle ore 12.00 di giovedì, allertati dal tecnico del Comune di Orio. Era stato il Comune di Senna ad aver avuto segnalazione di sostanze oleose che scendevano dal colatore Ancona.
I tecnici Sal, il tecnico comunale e  la guardia municipale si sono prontamente attivati per appurare l’origine dello sversamento.
<< Tecnicamente a causa della grande pioggia, l’acqua che arrivava al depuratore era maggiore della portata di sollevamento dell’impianto, per cui è scattato in funzione il by pass, facendo scaricare l’acqua in eccesso direttamente nell’Ancona. Così le sostanze oleose sono state bypassate nel ricettore e non sono passate attraverso l’impianto. Il sistema è previsto in tutti i depuratori>> spiega il capo tecnico Sal Vittorio Riccaboni.

Le sospensioni oleose non sono quindi dovute ad anomalie dell’impianto di depurazione e fognario. Per tre ore, sotto la pioggia, addetti del Comune e della Sal si sono dati da fare per ispezionare la rete fognaria e risalire all’origine dello scarico anomalo, sollevando una decina di pozzetti  ma le ricerche non hanno dato esiti. La tantissima pioggia caduta ha infatti accelerato il processo di dilatazione delle tubazioni della fognatura e dilavato il tutto. << Non si può dire con certezza che si sia trattato di un attentato ambientale, spiega il sindaco Pier Luigi Cappelletti accorso sul posto alle ore 13.00 di giovedì, ma resta il dubbio che qualcuno potrebbe aver approfittato delle condizioni del tempo per liberarsi in modo doloso di oli combustibili e per questo continuano tuttora le indagini e le ispezioni sulla rete fognaria. Preciso poi che non sono state buttate nel canale Ancona barriere assorbenti, come riferito in un primo articolo dalla stampa locale e che il depuratore è stato fermato solo per precauzione: venerdì il depuratore era di nuovo funzionante. I tecnici Sal hanno fatto prelievi sui fanghi con esiti confortanti e devo dire che si sono davvero prodigati con tempestività e puntualità.>>

Per rileggere il contenuto della pagina premi adesso. Per leggere i "Canali d'accesso" premi adesso. Per conoscere la tua posizione all'interno del sito premi adesso. Per tornare alla "Home Page" premi adesso.